Macchine e risorse

PERSONALE GRUPPO CLF

Il nostro personale è la chiave del nostro successo!

Il grado di specializzazione raggiunto dal personale operativo e tecnico garantisce una qualità ed efficienza, tali da permettere al gruppo CLF di posizionarsi ai massimi livelli in tutti i settori nei quali opera.

dati-occupazionali-gruppo-clf-(2).JPG

PARCO MEZZI E ATTREZZATURE

Il gruppo CLF investe con continuità risorse importanti nel rinnovamento del parco macchine e in tecnologie all'avanguardia per adeguarsi alle crescenti esigenze della committenza.

CLF utilizza macchine altamente specializzate per lavorare su siti completamente automatizzati, garantendo standard di qualità, elevata produttività, riducendo i tempi di costruzione e i rischi associati.

Treno di Costruzione

1 treno per la costruzione del binario

Risanatrici

6 i mezzi per il risanamento/vagliatura della massicciata ferroviaria

Rincalzatrici

25 le macchine per la rincalzatura del binario e degli scambi

Profilatrici

15 le macchine per la profilatura della massicciata ferroviaria

Saldatrici

10 le macchine per la saldatura a scintillio delle rotaie

Locomotori

35 i mezzi di trazione diesel per trasporto

Portali per Varo Scambi

18 i mezzi per la movimentazione e posa degli scambi

Trave Cingolata per Vari

2 le macchine per varo scambi/binario

Carri per il Recupero Materiale di Risulta

38 i carri per il recupero e trasporto del materiale di risulta dalla vagliatura della massicciata ferroviaria

Carri Tramoggia per Trasporto Pieterisco

90 i carri per il trasporto e scarico di pietrisco ferroviario

Carri Pianale

50 i carri per il trasporto di traverse e materiale ferroviario

Caricatori Strada-Rotaia

50 i mezzi per il carico, scarico dei materiali

Sistemi di Caricamento e Scarico Rotaie

4 i mezzi per la movimentazione delle rotaie

Treno di rinnovamento

4 i treni per il rinnovamento del binario

MANUTENZIONE MEZZI

A Reggio Emilia è situato il Centro Operativo certificato da RFI come OFFICINA DI MANUTENZIONE DEI MEZZI D’OPERA: comprende uno scalo ferroviario con 600 ml di raccordo, 100 dei quali sono al coperto, direttamente collegata alla linea ferroviaria Milano Bologna. Il lotto comprende anche 750 metri quadrati di capannoni su un lotto di 3.400 mq , dotate di servizi avanzati e macchinari per la manutenzione dei mezzi.